Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Cappoquin , Italia terza nella FEI Nations Cup di Completo

Dopo il terzo posto conquistato dalla nazionale italiana di salto ostacoli nella Coppa delle nazioni di Hickstead venerdì scorso, ecco che a rispondere è stata, domenica 28 luglio, la squadra italiana di completo che ha messo a segno una altrettanto bella terza posizione nella FEI Nations Cup di Cappoquin in Irlanda. Un risultato che vale doppio per l’Italia, perché grazie a questo terzo posto gli azzurri salgono al comando della classifica generale del circuito di FEI Nations Cup 2019 con 290 punti.

 Gli azzurri agli ordini del capo equipe Katherine Lucheschi, infatti, oggi in Irlanda hanno ottenuto la terza posizione della Coppa delle Nazioni. Risultato che consente alla nostra squadra di scalare la classifica fino in cima.

La squadra italiana composta dal 1° aviere Vittoria Panizzon su Super Cillious (31,5), miglior azzurra al quarto posto della classifica individuale; caporale Giovanni Ugolotti su Note Worthy (35,0), Arianna Guidarelli su Eh Seabisquit (41,5) e sergente Luisa Palli su Averouge des Quatre Chenes, ha concluso la gara con un totale di 108 punti negativi. Una gara combattutissima fino alla fine che ha visto davanti agli azzurri la Nuova Zelanda, vincitrice della prova con 98,9 pn e al secondo posto per l’Irlanda (104,9). Dopo l’Italia, quarto posto per la Svezia (116,6), quinto per la Gran Bretagna (141,5), sesto per il Belgio (152,5), settimo per l’Olanda (168,6) e ottavo per la Svizzera (195).

Mancano ancora tre tappe al termine del circuito di FEI Nations Cup di completo: Le Pin au Haras, Waregem e Boekelo. Una stagione importantissima anche per il completo azzurro, in considerazione del fatto che anche la FEI Nations Cup di Completo 2019 assegnerà un posto per Tokyo 2020, alla squadra meglio classificate di quelle che non abbiano ancora ottenuto la qualifica dopo i WEG e al termine dei Campionati Europei 2019.

 

Tag