Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Calgary, ottimo quarto posto per Bicocchi e Sassicaia Arese

Nella foto © FISE/Proli: Emilio Bicocchi su Sassicaia Ares
Nella foto © FISE/Proli: Emilio Bicocchi su Sassicaia Ares

Gran bel risultato targato Italia nel Gran Premio dello CSIO5* di Spruce Meadows a Calgary in Canada. E’ quello messo a segno dal 1° aviere scelto Emilio Bicocchi in sella a Sassicaia Ares in uno dei Gran Premi più impegnativi del mondo, tappa del Rolex Grande Slam.
Il cavaliere azzurro ha conquistato la quarta posizione finale nella gara a due manche e barrage (h. 170). Dopo aver messo a segno un primo spettacolare percorso senza errori Emilio e Ares hanno concluso la seconda manche con un errore e il tempo di 65”82. Solo un doppio netto, quindi niente barrage. E’ quello realizzato dal tedesco Philipp Weishaupt in sella a LB Convall, vincitore della gara e dell’assegno di un milione di dollari in palio per l’occasione.

 Piazza d’onore per la portoghese Luciana Diniz su Fit For Fun (0/4; 63”82). Terzo posto per lo statunitense McLain Ward su HH Azur (0/4; 65”73). Quarantadue i binomi in campo sui tracciati disegnati dal venezuelano Leopoldo Palacio.