Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

"Basta unire i puntini", una canzone dedicata alle donne ed ai cavalli

Non poteva mancare il cavallo nel video di "Basta unire i puntini", nuova splendida canzone di Alberto Caramella Foà da pochi giorno in vendita negli store digitali.

La clip  ( https://www.youtube.com/watch?v=HTJfcDKYq94 ) è uscita oggi, giovedì 16 dicembre, realizzata con arte e originalità da Nadia Ischia grazie alla tecnica dei disegni di sabbia.

La passione di Alberto per i cavalli non conosce davvero confini che si tratti di galoppo, trotto, equitazione, passeggiata, ippoterapia o più semplicemente natura, branco, unicità...

Una passione, quella per i cavalli, vissuta con il rispetto che gli si deve ma anche con l'amicizia, il gioco, l'empatia, l'amore che Alberto ha scelto di dare loro.

"Per la verità, come in tutti i rapporti, si tratta di uno scambio intenso e reciproco. Sono i cavalli -dice- a darci e a sapermi dare molto più di quanto sappiamo far noi. Sono loro a scegliere e sempre senza secondi fini. Anche il semplice privilegio di potermi occupare di un cavallo fa bene, prima di tutto, a me. E' quasi una forma di egoismo, di attenzione, felicità, emozione fino alle lacrime, complicità. Come l'amore, insomma".

Non poteva mancare il cavallo nel video, dove ci sono anche una donna, un principe (che diventa ranocchio), la luna, una chitarra e, appunto, i puntini da unire.

Musica e arrangiamento sono del Maestro Massimo Germini, da oltre 20 anni chitarrista "orchestra" del Professor Vecchioni, altro appassionato di cavalli e di ippica. 

L'album, intitolato proprio "Basta unire i puntini", uscirà ad inizio 2021 e conterrà 14 brani più una cosiddetta "ghost track" dedicata, guarda caso, alla cavalla del cuore, la straordinaria Primavera As...

 

https://www.youtube.com/watch?v=HTJfcDKYq94