Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Basilea, ottimo piazzamento di Lucia Vizzini nella FEI World Cup™

Nella foto © FISE: Lucia Le Jeune Vizzini su Loro PIana Filou de Muze)
Nella foto © FISE: Lucia Le Jeune Vizzini su Loro PIana Filou de Muze)

Ottimo piazzamento per Lucia Le Jeune Vizzini nella tappa di Longines FEI World Cup™ di Basilea in Svizzera.

Una gara magnifica, in sella a Loro Piana Filou de Muze (Prop.Le Jeune-Debrabander), macchiata da una sola penalità per il tempo nel percorso base. Nonostante il netto agli ostacoli, infatti, e senz’altro a causa di una gran dose di sfortuna, l’amazzone azzurra non ha potuto prendere parte al barrage del Gran premio di Coppa del Mondo, chiuso con un ottimo quarto posto (1; 68”31).

Solo tre, dei 39 binomi in campo sono riusciti a ultimare senza errori e nel tempo il percorso base. La vittoria è andata al giovane cavaliere di casa, lo svizzero Martin Fuchs in sella a Clooney (0/037”61). Piazza d’onore per l’olandese Marc Houtzager su Sterrehof’s Calimero (0/0; 38”84); terzo il belga Pieter Devos su Apart (0/4; 36”98).

Nella stessa gara due gli errori per il caporal maggiore Alberto Zorzi su Ulane de Coquerie (Prop. Alessio Luca), mentre tre quelli del Carabiniere scelto Emanuele Gaudiano su Chalou (Prop. Equita Kft).

 È stato proprio Emanuele Gaudiano, sempre in sella a Chalou, a mettere a segno il miglior risultato italiano nel Gran Premio Longines (Gran Premio della città), che si è svolto venerdì sera a Basilea. Il cavaliere azzurro ha ottenuto la quarta posizione, con un doppio netto nel tempo di 37”72. Vittoria per il belga Niels Bruynseels su Delux van T&L.