Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Band of Riders, un evento gratuito riservato ai giovani

la locandina dell'evento
la locandina dell'evento

Sono aperte le candidature per una full immersion gratuita di tecnica equestre e, in senso lato, esperienziale, riservata ai più giovani: si tratta dell'evento Band of Riders, in programma dal 16 al 20 agosto prossimi, che ha ottenuto, sin dal progetto, il patrocinio della Federazione Italiana Sport Equestri e del Comitato Regionale FISE Piemonte: possono partecipare e candidarsi entro il 10 agosto  tutti/e i/le cavalieri/amazzoni dai 18 ai 25 anni con il proprio cavallo (ed in possesso della regolare autorizzazione a montare - Brevetto o 1° Grado).
Band of Riders vedrà la partecipazione di tre tecnici specializzati in diverse discipline: Valentina Truppa per il dressage, Filippo Bologni per il salto ostacoli e Christiane Moeller / Laquus –Language of Equus, Istruttrice Certificata Monty Roberts. Lungo quattro giorni, l'obiettivo è quello di approfondire a 360° molti degli aspetti fondamentali della vita equestre, anche con approfondimenti in aula e in scuderia (dal rapporto con il cavallo alla gestione generale di un Centro Ippico, dalle conoscenze indispensabili circa la cura dell'animale per arrivare al mental coaching).
L'evento si svolgerà presso l'Asd "Il Duende", sita in Strada Fubine, 2A - 15044 Quargnento (AL) sotto la supervisione del Direttore tecnico del Centro Ippico, Claudio Possenti, coadiuvato da Elena Formantici e Laura Rattazzi; lezioni, vitto, alloggio per i riders, ivi compresa l'ospitalità dei propri cavalli, saranno totalmente gratuiti.

Per candidarsi, è richiesto l'invio di una domanda di partecipazione a
info@equestrianinsights.it: per tutti i dettagli, le iniziative e il programma a questo link:
https://www.fise.it/piemonte/it/home/documenti/regionali.html

Band of Riders” nasce da un’idea e con l’organizzazione di EqIn S.r.l., che, d’accordo con il Centro Ippico ospitante, data la normativa vigente – DPCM del 15 luglio – ricorda/evidenzia che attualmente l’evento si svolgerà a porte chiuse, e saranno inoltre richieste schede relative all’anamnesi e registrazioni dei presenti/partecipanti/ospiti come da linee guida del Governo, al fine di continuare a contrastare la pandemia da COVID-19 (il previsto alloggio in camper per gli ospiti è attualmente al vaglio dell’ASL Piemonte; nel caso in cui questa soluzione non sia infine realizzabile/autorizzata, i partecipanti verranno ospitati, sempre gratuitamente, in hotel). Qualora subentrassero variazioni veramente significative rispetto alle norme vigenti alla data odierna o comunque precedenti lo svolgimento dell’evento, diverse alla scadenza del DPCM attualmente in corso (valido sino al 31 luglio 2020), verrà ovviamente fornita/divulgata repentina comunicazione. Le previste realizzazioni fotografiche e video durante e post evento, che verranno condivise nei social media, ne renderanno comunque possibile la divulgazione.