Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Assoluti di Arezzo, Bianchi si aggiudica la prima giornata

Arezzo, Arena Dante: ore 15 ha inizio oggi, venerdì 13 la prima gara del campionato italiano assoluto 2018, che si svolgerà’ in due giornate. Oggi una categoria a tempo tabella C. Domani la 2 percorsi.

 Ben 63 i partenti su di un percorso sinuoso, ma non troppo, disegnato dal sempre ottimo Uliano Vezzani . Con la tabella C : 4 secondi di penalità’ ad ogni errore.

Tre gabbie: una al numero 5 con entrata di largo, uscita di dritto su fosso a 2 tempi una, la numero 8 difficile, in curva di larghi a pallini ad un tempo, direzione staccionata, la terza il n° 10 dritto ad entrare, largo ad uscire in direzione porta. Parecchie vittime sulla gabbia di larghi e sul secondo elemento della n 10.

Il livello dei cavalieri e delle amazzoni è’ altissimo. Un piacere vedere  tanta gente montare così bene.

Il primo a partire è  il giovane cavaliere azzurro friulano Luigi Polesello. Il suo non è stato un percorso netto veloce, ma il suo fantastico e bellissimo Farao Van T Vennehof  ha incantato la sottoscritta e il pubblico presente.

Dodicesima a partire è Francesca Arioldi con il suo amato Celtic, che decisa e sicura stampa un bellissimo netto nel tempo di 76,24 passando in testa alla classifica. Il papà Roberto , con 4 penalità la insegue, nel tempo di 76,88

I bei percorsi si susseguono incalzanti, rabbia del pubblico quando scappa l’errore, ma con questo tipo di gara si premiano i binomi veloci che possono recuperare.

 Antonio Alfonso con la sua bella monta elegante ed un percorso fluido e lineare si posiziona dietro a Francesca nel tempo di 76,57.

Preciso il netto, non velocissimo di Emilio Bicocchi su Call Me, che con il tempo di 77,04 finirà sesto in classifica.

Con il numero 20, subito dopo Emilio parte Emanuele Massimiliano Bianchi sul grigio olandese Zycalin che prende il comando della classifica nel tempo di 73,04  per non lasciarlo più’ fino a fine gara. Bellissimo giro quello di Michele Cristofoletti in 73,62 che si aggiudicherà la seconda posizione.

 Ed ecco la classifica dei primi quindici. La gara è’ ancora molto aperta, sabato  ore 13,30 inizio della 2 percorsi.

 Giovani cavalieri inseguiti da esperti e consolidati campioni. La guerra sarà’ dura, lo spettacolo sarà bellissimo.

 1° Massimiliano Bianchi, 2° Michele Cristofoletti, 3°Francesca Arioldi, 4° Antonio Alfonso, 5° Roberto Arioldi, 6° Emilio Bicocchi, 7° Paolo Emilio Zuvadelli, 8° Giulia Martinengo Marquet, 9° Massimiliano Ferrario, 10° Matteo Leonardi, 11° Juan Carlos Garcia, nello stesso tempo di Davide Kainich, 13° Paolo Cannizzaro, 14° Matias Alvaro, 15° Gianni Govoni.