Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Arezzo, a Giulia Martinengo la vittoria negli Assoluti

Arezzo Il campione italiano assoluto per il 2018 e’ Giulia Martinengo Marquet sulla bella cavalla Verdine SZ...cavalla non altissima, molto potente ed insanguata...leggi una palla di cannone, che Giulia pilota con coraggio, finezza e maestria. La cavalla sensibilissima , indossa un piccolo hackamore. Giulia non solo ha vinto, ma è’ stata l’unico doppio netto del percorso di oggi...Le era scappato un errorino il primo giorno nella gara di caccia, ma oggi ha messo tutti in riga e non è’ la prima volta che Giulia si vince un campionato italiano!
Ed ora parliamo degli altri: un secondo posto meritatissimo per Michele Cristofoletti, pure per lui l’accesso di diritto, vinto sul campo,  per Piazza di Siena. Cavaliere giovane con assetto solidissimo in sella, capace di interventi in elasticita’ e senso del tempo.
Terzo Emilio Bicocchi sul simpatico Call Me, che ha dato tutto al suo cavaliere che non ha sbagliato l’uso del mignolo dell’unghia sinistra in tutto il campionato. Netto non velocissimo il primo giorno, per non sviolentazzare il cavallino, rimonta prepotente fino al podio di oggi. Con 8 penalità al primo giro e netto al secondo
Gli altri: 4° Roberto Arioldi, 5° M. Viviani, 6° Fabio Brotto, 7° Clementina Grossi, 8° Juan Carlos Garcia 9°Luca Marziani 10° Francesco Turturiello e Paolo Cannizzaro.
Il Ct. Duccio Bartalucci con il Presidente Marco Di Paola, alla fine delle gare di oggi hanno riunito i cavalieri della prima e della seconda squadra per parlare a grandi linee di programmi.
 I tecnici della fise a disposizione degli azzurri, se lo ritengono necessario, sono come già risaputo: Giorgio Nuti e Marco Porro.