Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Appello al Ministro Centinaio per accelerare riscossione arretrati

Signor Ministro, siamo consapevoli che finora sia stato fatto un ottimo lavoro per porre rimedio ai catastrofici errori del passato. Per questo Ti ringraziamo, insieme ai Senatori Arrigoni e Pazzaglini, all’onorevole Giuseppe L’Abbate, e al segretario provinciale di Fermo della Lega Mauro Lucentini, che insieme a Te si sono adoperati per accelerare e sburocratizzare le incredibili procedure di pagamento, spesso “inventate” da altri.
Manca pero’ l’ultima cosa, il reale pagamento degli arretrati agli ippodromi ed alle scuderie con partita iva.
Nelle ultime ore si è diffuso il panico, perché è risaputo che la tesoreria dovrà chiudere a breve, ma sulla data ognuno ha un suo parere.
In ogni caso non si possono lasciare le famiglie a Natale senza un euro.
Non riusciamo a comprendere per quale motivo il Tuo impegno straordinario non sia seguito dall’unico atto che può veramente fare la differenza.
Ti preghiamo di prendere in mano la situazione, sia per la sorte delle famiglie, ormai stremate, senza più la forza di andare avanti, sia per l’immagine di questo Governo, che ha un consenso clamoroso nel paese.
E’ urgente, perché se dovesse chiudere la tesoreria, molte famiglie a capodanno avranno veramente poco da festeggiare.

Salvatore Maria Mattii        Mauro Galandrini