Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Agnano, per il G.P. Lotteria una edizione molto speciale

Nella foto il tabellone con il sorteggio dei numeri delle tre batterie.
Nella foto il tabellone con il sorteggio dei numeri delle tre batterie.

Presentata lunedì mattina l'edizione 2021 del Gran Premio della Lotteria di Agnano, in programma domenica 3 ottobre con la formula di batterie e finale. Si tratta senza dubbio di una delle più belle edizioni della kermesse partenopea, con la presenza di tanti campioni vincitori delle grandi corse internazionali. I più attesi protagonisti sono Face Time Bourbon, il crack francese con parte di proprietà italiana, quindi Vernissage Grif, Zacon Gio, Vivid Wise As e Cokstile.

Il sorteggio ha messo tutti i cinque grandi della corsa nelle condizioni potenziali ottimali: nella batteria B Vernissage Grif ha preso il due e al suo fianco si avvierà l'alternativa principale della prova, quel Cokstile di ritorno ad una grande prova italiana dopo una splendida carriera internazionale. In questa eliminatoria il francese Frick du Chene, annunciato già partente senza ferri, dunque in assetto da battaglia, sarà guidato da Gabriele Gelormini e partirà dal post 6. Nella batteria C per il campione del mondo Zacon Gio c'è un bel tre, numero 7 per il laureato del Criterium de Vitesse, il velocissimo Vivid Wise As che sarà guidato a Napoli dal top driver francese Matthieu Abrivard.

Non ha avuto fortuna nel sorteggio uno dei francesi che hanno accettato l'invito per la grande corsa di Agnano, quel Drole de Jet sul quale ci sono comunque notizie di bei lavori e che vede la sua chance ridimensionata da un micidiale 8 di avvio. Invece, è andata meglio per il cavallo più atteso di questa edizione della classica partenopea. Per la stella più luminosa del circuito internazionale, Face Time Bourbon, atteso in arrivo a Capodichino sabato alle 14, c'è un numero 5 nella batteria A, posizione centrale che nelle partenze ad Agnano con l'autostart è ritenuta ottimale dagli esperti. L'antagonista di questo heat è Alrajah One, vincitore del Derby e dell'Unione Europea. Lo guiderà Alessandro Gocciadoro e si lancerà da un buon numero 3 dietro la macchina. Vitruvio, altra pedina dello squadrone 'giallo', ha pescato il 6 e sarà interpretato da Andrea Guzzinati. In questa batteria la pole è stata assegnata dalla Dea Bendata ad un soggetto di buon livello, lo scattista Chief Orlando, che sarà guidato dal suo trainer Erik Bondo.

Sarà probabilmente una delle finali più qualitative viste ad Agnano negli ultimi 20 anni, con tutti i 5 big a giocarsi uno dei titoli più prestigiosi del trotto mondiale. Quel trofeo del Maschio Angioino e il fascino di una corsa che porta nella leggenda dell'ippica. Ventiquattro protagonisti in lizza per un posto in finale, poi al tramonto che porta dal cielo azzurro di Napoli riflessi rosa e ambrati una volata sul miglio che porta un cavallo e il suo guidatore nella storia dell'ippica. La meraviglia di una grande corsa di cavalli in una città fantastica. Questa è Napoli Lotteria. Ancora una volta, domenica prossima.