Agenzia di informazione indipendente

di Rodolfo Galdi e Marialucia Galli

Articolo completo

Ad Arezzo il festival del Dressage

Torna ad illuminarsi la scena all'Arezzo Equestrian Centre con i campionati italiani di dressage. L'evento, in programma da venerdì 27 a domenica 29 settembre all'interno della struttura alle porte di Arezzo, garantirà una tre giorni di gare e di spettacolo con un ricco programma che comprende il criterium tecnico, il campionato italiano freestyle e il campionato italiano di dressage tecnico.
Addestramento ed eleganza nei movimenti saranno i protagonisti assoluti in un week end nel quale, all'interno dei campi di sabbia Dante, Vasari e Petrarca, gareggeranno oltre 170 binomi all'interno di varie categorie che andranno dalla E80 fino alla D1 (comprendendo, tra le altre, Young Rider, Pony, Children, Junior e Giovani Cavalli). Il campionato italiano di dressage si concluderà inoltre con il Free Gran Prix e il Gran Prix Special che andranno a coronare una brillante tre giorni dove lo show ground aretino ospiterà, in contemporanea con l'appuntamento nazionale, anche un concorso internazionale di dressage (tre stelle) riguardante le categorie Pony, Young Rider e Junior.
A questo concorso parteciperanno centinaia di binomi provenienti da tutta Europa, con rappresentanze, tra le altre, di Russia, Gran Bretagna, Germania e Svizzera, che andranno ad affiancare una comitiva azzurra composta da venti elementi e che, guidata da Valentina Truppa, Micol Rustignoli, Monica Iemi e Roberto Brenna, gareggerà nel Cdi 3* Big Tour e Small Tour, e nel Cdi Young Rider, Junior e Pony.
Con questi campionati sarà possibile assistere all'ultimo evento sportivo di rilevanza internazionale ospitato in questa stagione dall'Arezzo Equestrian Centre, a conclusione di un 2013 dorato in cui il Nuovo Centro Ippico Aretino si è confermato tra le strutture equestri più importanti a livello internazionale, ospitando i migliori top rider e i migliori eventi presenti nel panorama dell'equitazione europea e mondiale.